diavolo di una Miuccia…

Oggi per pranzo son andato in Sant’Eustorgio con il buon F. che mi ha piacevolmente intrattenuto in una conversazione sul Festivàl di Sanremo. Mentre parlavamo del perchè lui apprezza esattamente le parti del Festivàl (perchè noi lo si dice alla Buongiorno) che io non sopporto, ci siamo mangiati un giappino nella vana attesa che ci raggiungesse Amico I., impantanato in una riunione di lavoro. Per far compagnia a quest’ultimo, arrivato alle 2, mi sono attardato presso il Cali Bakery di fronte per non farlo mangiare in solitudine. ed ecco perchè mi sono ritrovato alle ore 2.40 a inseguire un tram in piazza 24 maggio: passandone uno ogni mille millenni, ed essendo io già in ritardo di 15 minuti, non potevo perdere l’occasione di attaccarmi al tram come per l’appunto si dice.

Insomma, senza neanche rendermene conto ho sfrecciato tra le auto della piazza, l’obiettivo chiaro davanti ai miei occhi, con uno spunto alla Bolt (naturalmente, il detersivo con l’ammorbidente).

Ma c’era qualcosa che non mi quadrava: correvo stranamente veloce per quello che mi sarei aspettato. Che rapidità, e che poca fatica tenere quel passo di trotto dietro allo sferragliante tram arancione che si faceva sempre più vicino, nonostante la fermata sembrasse non arrivare mai!

Naturalmente, ho raggiunto il mio traguardo. E con un minimo affanno. Salito sul vagone, non ho potuto che meravigliarmene: ultimamente ho lo stato di forma di un involtino primavera, ed anzi, anche stasera non andrò in palestra per cui temo che di questo passo verrò presto assunto per essere lanciato dai cannoni del primo circo che passa da Piazzale Cuoco. E non avevo le scarpe da ginnastica, o come si direbbe ora, da running, neanche delle sneakers, oggi son vestito troppo elegantino.

Finchè non ho guardato le scarpe e ho realizzato una cosa: quando le ho comprate, ho pensato “son sì lucide lucide, han sì un taglio bello classico che va bene con il completo, ma con questa suola di gomma che le sdrammatizza le posso mettere pure coi jeans” e in effetti son comode come delle pantofole, oltre che chic da paura una volta che uno le vede addosso. Ma che ci potessi correre i cento metri, beh questo non me l’aspettavo.

Diavolo di una miucccia… 🙂

 

dal sito. le mie però son più lucide, sembrano di vernice....

dal sito. le mie però son più lucide, sembrano di vernice....

Annunci

~ di cooper79 su 24 febbraio, 2009.

6 Risposte to “diavolo di una Miuccia…”

  1. Due parole: STRAMILANO – AGONISTICA

    Comunque da Sant’Eustorgio alla tua nuova reggia si arriva in meno di 10 minuti a piedi, pure lappando un bel cono di Riva Reno.

  2. sì ma in tram ci si arriva in meno di 5. quindi è comunque tempo risparmiato.

  3. Però ora che hai scoperto le doti agonistiche delle tue Prada, potresti anche perdere 5 minuti ed andare a piedi…
    Ma It non ti insegna niente?

  4. Cooper è nato imparato: è lui che mi insegna tutto (il gelato di Riva Reno però non è male)

  5. voto sì per il gelato di riva reno, anche se al momento sono in crisi perchè indosso dei pantaloni che non mettevo da un po’ e mi vanno stretti. se stasera non riesco ad andare in palestra mi incazzzzzzzzzooooo

    a proposito di stramilano agonistica: posso fare una figura dignitosa o meglio che lascio perdere, se i 10 km li corro in qualcosa meno di un’oretta (non mi son mai cronometrato ma se sul tapis roulant vadoa 11 km/h senza eccessivi affanni, credo di potercela fare con l’adrenalina della gara)?

  6. Fai ottima figura, però la 10 km è quella dei 50mila con partenza alle 10. L’agonista è 21 km con partenza alle 10:45… fanno in parte lo stesso tracciato e si arriva nello stesso posto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: