30 TONNELLATE

…anzi, qualcosa di più. Per la precisione, siamo a quota 30655 kg, ho appena rifatto i conti perchè non ci credevo. Tale è la quantità di CO2 che si sarebbe sprigionata per produrre 47163 Kw/h di energia elettrica. Invece, questa elettricità l’abbiamo prodotta in un anno con il nostro meraviglioso impianto fotovoltaico amorfo di ultima generazione, installato grazie alla lungimiranza di alcune persone che hanno la vista lunga e, diciamolo, per una volta anche allo Stato che con il Conto Energia ha reso possibile sostenere l’impegno economico che normalmente renderebbe un’operazione simile totalmente inavvicinabile. Visto che per una volta si sono usati i soldi pubblici per il motivo per cui erano stati stanziati non ho problemi a dirlo: da questa operazione ci si guadagna 2 volte. Non solo perchè si taglia la bolletta, ma anche perchè – nonostante la burocrazia – dopo i primi 10 anni di contributi l’impianto è bello che ripagato, ma lo stato continua a contribuire per altri 10. Insomma si ripaga anche il successivo rinnovo della baracca (previsto dopo 20 anni).

Certo, che poi il Governo sia stato a un passo dal cancellare non solo i contributi futuri (come ha fatto) ma anche retroattivamente quelli già promessi, è un altro discorso. Per fortuna non l’ha fatto e quindi non rischieremo la bancarotta per i pannelli solari.

Comunque direi che son soddisfazioni, perchè di certo, per una volta, ci guadagnano tutti:  noi, ma anche chi ha venduto e installato l’impianto, la banca che l’ha finanziato, lo stato che magari di questo passo non si beccherà una multa colossale per Kyoto e… naturalmente… la Terra. Certo, è una goccia nel mare, ma devo dire che noi un bel peso ce lo siamo tolto. E il nostro pianeta pure: intanto, 30 tonnellate per cominciare. E scusate se è poco…

immagine11

Annunci

~ di cooper79 su 12 marzo, 2009.

5 Risposte to “30 TONNELLATE”

  1. Si chiama kharma: avevi i sensi di colpa per aver contribuito a vendere quelle macchinette mangiabenzina e adesso stai cercando di rimettere le cose a posto. Comunque ti ho già detto che il progetto mi sembrava bellissimo e che dovevi esserne molto orgoglioso. A me piacciono anche le pale eoliche: ogni volta che ne vedo una disegnarsi all’orizzonte mi commuovo. Già che oggi sei in vena di polemica politica, visto che i soldi sono una risorsa assiomaticamente scarsa e che si prevedono forti investimenti nel nucleare, dove pensi che lo stato farà i primi tagli? Forse al contributo ventennale?

    Curiosità: ma su quei pannelli si può camminare tranquillamente o si sbriciolano come wafer?

  2. mi dicono che ci si può camminare. anche perchè quei pannellozzi grossi e pesanti, col cristallo sopra, da montare inclinati sono giurassici. noi invece siamo avantissimo (poteva essere altrimenti?) e abbiamo questa specie di rotoloni inglobati nella guaina. quella isolante, non quella contenitiva. ma visto che sto pensando di usarla (quella contenitiva) magari propongo lo spin off dal progetto originale. comunque pare siano calpestabili… ma io non ci ballerei il tiptap ecco…
    in ogni caso, è ormai storia che non ci saranno più questi contributi sui lavori futuri. ma io l’ho già detto e lo ripeto in questa sede: se fanno la ladrata di portare via quelli già promessi retroattivamente, io vado a Palazzo grazioli, mi calo le braghe e cago davanti al portone di silvio come gesto di stima per la sua lungimiranza e la sua lealtà nei confronti degli italiani.
    🙂

  3. No scusate, fatemi capi’… Quali contributi hanno tagliato? Il 55% che si poteva portare in detrazione all’Irpef??

  4. zag: quello in teoria c’è ancora, se ho capito bene. è il conto energia che hanno eliminato.

  5. S.T.U.P.E.N.D.O.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: